668 di Vallestrè

Numero: 668 di Vallestrè
Gruppo montuoso: Stivo
Lunghezza: 6.5 Km
Dislivello: 1.340 m
Tempo di salita: 3 ore e 45 minuti
Tempo di discesa: 2 ore e 45 minuti
Difficoltà: E: Escursionistico

Alcune parti del sentiero sono soggette a divieto MTB

ITINERARIO
Arco-S.Martino palestra di roccia Policromuro, Pianaura, bivio crocefisso per Troiana, Belee bivio 669, Fratta di Valsorda, Malga Vallestrè, bivio 666.

Località Altitudine Distanza Tempo salita Tempo discesa
Palestra di roccia Policromuro Mt. 160 0 0 Ore 0.30
Pianaura Mt. 350 Mt. 1.200 Ore 0.40 Ore 0.40
Bivio crocefisso per Troiana Mt. 645 Mt. 1.600 Ore 0.50 Ore 0.20
Belee bivio 669 Mt. 820 Mt. 900 Ore 0.30 Ore 0.30
Fratta di Valsorda Mt. 1.076 Mt. 900 Ore 0.45 Ore 0.45
Malga Vallestrè Mt. 1.455 Mt. 1.700 Ore 1.00 Ore 0.05
Bivio 666 Mt. 1.500 Mt. 200 Ore 0.05 0
Totale   Mt. 6.500 Ore 3.50 Ore 2.50

DESCRIZIONE PERCORSO
Il sentiero inizia sotto le pareti di arrampicata sportiva Policromuro (parcheggio), sale in una valletta sulla vecchia strada per Troiana, lascia a sinistra le ex cave di pietra oolite. Si affianca un ampio prato e si continua a seguire il sentiero fra pareti e rocce fino ad incrociare una strada privata in cemento. Mantenendo la destra si incontra la strada asfaltata che sale da Arco. Si percorre la stessa per circa 5 minuti arrivando ad una radura di castagni in località Pianaura, si segue a dx la strada per Troiana e poi il sentiero gira a sinistra nel castagneto, sale percorrendo ancora la vecchia strada che saliva in Troiana su un vecchio selciato con incavi fatti dalle slitte dei carri per il trasporto della legna. Fra castagni e lecci si supera il “Poz de Calabiom” e si arriva ad un bellissimo crocefisso in legno, si attraversa la strada entrando nel bosco e il sentiero sale arrivando in localita’ Belee e al bivio 669 con il sentiero Caproni che porta in Monte Velo. Il sentiero sale a sinistra fra castagni secolari (parecchi abbandonati) arrivando ad un traliccio Enel sulla destra e incrociando la strada forestale che sale da Carobbi verso Malga Vallestrè. Si attraversa la strada e ancora nel bosco si arriva in località Val Sorda. Da qui il sentiero sale abbastanza pendente, si arriva ad un prato recintato, si gira a destra su una stradina, arrivando poi alla malga Vallestrè e seguendo la strada si incrocia il bivio con il sentiero 666 che porta sullo Stivo.

 
 

Route 3.465.894 – powered by www.wandermap.net